Organizza la tua vacanza

 archeologia
 arte e cultura
 mare
 monumenti e musei
 natura
 piatti e prodotti tipici
 sport e benessere
 tradizione e religione

Mobile

Visita la versione mobile del portale ottimizzata per iPhone e Android

Twitter

Seguici anche su Twitter
Lascia un feedback per questo contenuto

Presepe vivente di Custonaci

 

La manifestazione, giunta alla XXXVIII edizione, è conosciuta in tutta Italia grazie alla suggestività delle immagini, all’originalità, alla compostezza e al pathos interpretativo dei personaggi, e alle emozioni che riesce a suscitare. Ha luogo a borgo Scurati, una realtà di case rurali disseminate, come in un presepe, a ridosso di un contesto di grotte naturali che si aprono su alte pareti rocciose. Tra queste la Grotta Mangiapane, alle cui pareti sono addossate, mantenutesi intatte nel tempo,  deliziose piccole case,  stalle e un forno per il pane, costruite da una famiglia di pastori tra l’800 e la metà del ‘900. Alle spalle del borgo, il golfo di Erice, incastonato tra Pizzo Cofano e Pizzolungo.
In questa magica location, ogni anno,  un’intera comunità locale e gli ultimi artigiani-artisti siciliani si riuniscono per dare scena ad uno “spettacolo unico ed irripetibile”. I visitatori -spettatori attraversano i luoghi allestiti, a stretto contatto con oltre 150 personaggi, che riproducono fedelmente l’esecuzione di antichi mestieri e scene/luoghi sempre più rari.

Apertura al pubblico:
25, 26, 27, 28 29 Dicembre 2019 
4, 5, 6  Gennaio 2020
 

http://presepecustonaci.it/